Esame Radiologico Convenzionale – Consenso Informato SIRM (Società Italiana Radiologia Medica)

Rx Convenzionale

 

CONSENSO INFORMATO ALL’ESECUZIONE DELL’ESAME RADIOLOGICO CONVENZIONALE

 

CHE COS’E’

E’ un’indagine che utilizza i Raggi X (radiazioni ionizzanti) per studiare diverse strutture anatomiche (ossa, articolazioni, polmoni)

Poiché si tratta di un esame che espone a radiazioni ionizzanti se ne deve evitare l’utilizzo in assenza di un’indicazione clinica specifica, inoltre le donne in età fertile devono escludere gravidanze in corso.

A COSA SERVE

L’esame RX viene utilizzato come prima indagine nel sospetto diagnostico delle patologie dell’apparato respiratorio, osteoarticolare ed in alcune patologie addominali.

COME SI EFFETTUA

L’esame non è doloroso né fastidioso. Il paziente viene posizionato sull’apparecchio radiologico secondo le posizioni e i decubiti previsti per lo studio del distretto in esame.

Durante l’esecuzione il paziente è invitato a mantenere l’immobilità ed in alcuni casi a trattenere il respiro

COSA PUO’ SUCCEDERE – EVENTUALI COMPLICANZE

Non esistono complicanze legate all’esecuzione dell’esame.

PREPARAZIONE NECESSARIA – RACCOMANDAZIONI

Prima dell’esame di solito non occorre alcuna preparazione. E’ opportuno liberarsi di oggetti metallici e/o monili. Questi potrebbero inficiare il risultato dell’esame.